eBill e QR Code: il futuro dei pagamenti in Svizzera

Business Breakfast

Mercoledì 12 Febbraio 2020, ore: 08:00

Auditorium Fidinam, Via Maggio 1A, 6900 Lugano

eBill e QR- code: in che modo la tecnologia sta rivoluzionando il mondo dei pagamenti?

A partire dal 30 giugno 2020 in Svizzera entrerà in uso il sistema di fatturazione fisica con codice QR. Questo sostituirà, dopo una fase di transizione, l’attuale sistema di moduli di pagamento composto da polizze arancioni e rosa (per un totale di sette tipi diversi di fatture), uniformando l’intero metodo di pagamento.

L'introduzione di nuovi standard di pagamento e il supporto di processi digitalizzati spingono le imprese svizzere di ogni dimensione verso un adeguamento di processi e consentono di introdurre nuove forme di pagamento, snelle e integrate. 

La molteplicità di standard, schemi, procedure e bollettini di pagamento nel traffico svizzero dei pagamenti sarà presto abolita in favore della standardizzazione. I processi di pagamento potranno quindi essere gestiti a costi inferiori e integrati nella catena di creazione di valore aggiunto digitale con numerosi vantaggi sia per gli emittenti che per i destinatari.

Ma quali sono questi vantaggi? Come e quanto tempo avranno le aziende per adeguarsi a questi cambiamenti?

Nel corso di questa business breakfast, Mauro Lancianesi, Consulente Clienti Regione Ticino PostFinance e John Muschietti, Direttore Fidigit SA, analizzeranno l'impatto dei pagamenti digitali e la loro integrazione all'interno dei processi contabili da molteplici punti di vista, mettendo l'accento sui fattori essenziali per la digitalizzazione all'interno dell'azienda.

 

Programma

08:00  Welcome
           Colazione di benvenuto

08:15 Saluto di benvenuto

08:30 Il futuro nel mondo dei pagamenti
           Mauro Lancianesi, Consulente Clienti Regione Ticino PostFinance
           John Muschietti, Direttore Fidigit SA

09:15 Conclusioni e spazio alle domande

 

Per informazioni e prenotazioni, eventi@fidinam.ch

 

Ricevi gli aggiornamenti via e-mail