<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://px.ads.linkedin.com/collect/?pid=2213921&amp;fmt=gif">

Registrazione delle fatture: digitalizzare il ciclo attivo

La gestione di un ente o un’azienda può essere divisa in due grandi “momenti”: il ciclo attivo e il ciclo passivo. Ognuno di loro è importante per diversi motivi. E ognuno di questi momenti può trarre grande beneficio dalla digitalizzazione.

Cos’è il ciclo attivo

Per un’azienda, un ente o un libero professionista, con la locuzione ciclo attivo s’intende quell’insieme di operazioni che s’intrattengono con il cliente e che determinano un guadagno di tipo economico-finanziario. Detto in altre parole, il ciclo attivo comprende tutte le operazioni che permettono di vendere beni o servizi.

Tenendo sotto controllo il ciclo attivo, aziende e professionisti possono avere un’idea chiara di quali sono i processi che terminano con la vendita del bene o del servizio offerti. Inoltre, possono determinare le entrare in anticipo.

Dematerializzazione del ciclo attivo grazie a Fidistart

Con Fidistart, lo strumento online facile ed economico per la gestione amministrativa dell' impresa offerto da Fidigit SA, una società Gruppo Fidinam, il ciclo attivo è totalmente dematerializzato, permettendo di gestire in maniera più semplice ed efficace quattro importanti aree operative:

  1. Offerta;
  2. Conferma d’Ordine;
  3. Consegna;
  4. Fatturazione (ev. nota di credito)

In questo modo, l’azienda o il professionista riesce a essere molto più tempestivo a esaudire le richieste del cliente e a rispondere alle sue necessità in tempi brevi.

In pochi semplici click è infatti possibile completare il ciclo attivo:

  1. L’offerta viene creata ed inviata al cliente via email direttamente dal portale. L’inserimento dei dati cliente è automatizzato recuperando le informazioni direttamente online inserendo semplicemente la ragione sociale. Il cliente che riceverà l’offerta la potrà approvare direttamente dall’email ricevuta.
  2. Una volta approvata l’offerta il sistema permette di rilasciare una conferma d’ordine in linea con le condizioni d’offerta accordate. Con un semplice click la conferma d’ordine viene mandata al cliente sempre per email tramite il portale.
  3. Non appena viene consegnata la merce si potrà completare la bolla di consegna che sarà così legata alla stessa conferma d’ordine.
  4. Con la consegna finale della merce si potrà fatturare il cliente sulla base delle informazioni precedentemente inserite ed approvate dal cliente. Senza stampare nessun documento e con ricezione del pagamento il ciclo attivo terminerà.

Semplice vero? Contattaci per avere più informazioni.  

Ricevi gli aggiornamenti via e-mail